Home » Un po’ di noi » Archivio 2016/17 » Il sentiero della Costituzione

Il sentiero della Costituzione

Dal 14 al 25 novembre la nostra scuola Bissolati ha ospitato nell’atrio e nel corridoio la mostra
“Il sentiero della Costituzione”.

IMG_1406

Questa mostra riproduce i pannelli con gli articoli della Costituzione che si trovano sul sentiero che porta a Barbiana.

DSCN6413

Per capire meglio la mostra noi ragazzi di Quinta abbiamo svolto diverse attività.
1) Abbiamo visto un film dedicato a don Lorenzo Milani e al suo pensiero.

2) Abbiamo individuato quali  diritti sanciti dalla Costituzione non venivano rispettati nella frazione di  Barbiana.

3) Abbiamo scoperto “la ricetta” di don Lorenzo per affrontare le ingiustizie:
– I CARE
– La scuola di Barbiana
– I ragazzi poveri chiamati: Cittadini sovrani.

4) abbiamo navigato nel sito della Fondazione “Don Lorenzo Milani” per approfondire la conoscenza di questo sacerdote e delle sue idee.

5) Abbiamo avuto  ospite l’attore Fabrizio che ci ha fatto fare un esercizio di “scelta democratica”,  ci ha parlato in modo simpatico della Costituzione,  ci ha fatto riflettere.

 

IMG_2194

6) Abbiamo osservato sui pannelli della mostra i disegni realizzati  da bambini di diverse scuole d’Italia e abbiamo visto come loro hanno interpretato la Costituzione.
Anche noi abbiamo cercato un articolo che ci piace, che per noi è importante, e lo abbiamo interpretato con un disegno.

 

IMG_2195 (800x600)

7) Abbiamo cercato le parole più significative e quelle più difficili negli articoli della Costituzione presenti in mostra.

8) Abbiamo letto l’inizio del libro “Lettera ad una professoressa”; questo libro parla del problema della bocciatura dei ragazzi più poveri, soprattutto contadini.

9) Abbiamo provato a scrivere una lettera a don Milani, come se fosse  nostro ospite: gli abbiamo espresso le nostre impressioni, i nostri pareri…

10) Abbiamo invitato i nostri genitori a conoscere la mostra e tutti i nostri lavori: noi abbiamo fatto  da guida.

IMG_2206

Quante riflessioni possono nascere leggendo la nostra Costituzione!

Grazie anche all’Associazione 25 Aprile con cui abbiamo collaborato per proseguire il nostro progetto “Gli altri siamo noi!”.

:-P